lunedì 18 aprile 2011

Una cosa veloce veloce

Un giorno farò gli assignement che mi restano. Lo prometto.
Però
stasera non ho grandi perle di saggezza in serbo. In italiano invece vi posso dire che:
ci vuole un bello stomaco a reggere a battutazze come questa,
i giornali di oggi mi danno la nausea, meglio leggere Topolino (dopo ai pasti preferibilmente defecando)
la tv di oggi mi fa sentire molto intelligente, fa bene per l'autostima (poche dosi al giorno)
ascoltare la gente che ripete Anatomia all'ossario mi fa sentire molto stupido, non fa bene per l'autostima (pochissime dosi al giorno)
mia madre si è sbarazzata di tutti i Topolino, mi fa sentire vecchio (consigliata passeggiata con le mani dietro la schiena)
abbraccio il mio orsetto di peluche, mi fa sentire al sicuro (richiesto consulto psichiatrico)
se la mia coscienza fosse un grillo parlante gli avrei già strappato tutte le zampette e le antenne, mi fa sentire in colpa (richiesto nuovo consulto psichiatrico)
Bene per ora è tutto. Tana per me.

2 commenti:

  1. questo post è uno dei più spettacolari in assoluto che abbia mai letto.
    in generale intendo.

    RispondiElimina